loading
  • La gamma del SUV Opel Grandland X evolve grazie a un nuovo schema degli allestimenti
  • Quattro possibilità di scelta, per soddisfare differenti esigenze e preferenze
  • Ulteriori opportunità per arricchire la dotazione di ogni allestimento, sono offerte dalle numerose opzioni configurabili

 

Dal suo esordio il SUV Opel Grandland X ha immediatamente mostrato di saper anticipare le richieste del pubblico più esigente. Lo stile dinamico e compatto ne svela la contemporaneità del design, mentre la spaziosità dell'abitacolo cela tecnologie d'avanguardia. Una combinazione di eleganza e modernità che ha convinto subito, dimostrando la validità di una formula che ora evolve con un nuovo mix di allestimenti.

Alla base dell'offerta Opel Grandland X troviamo una gamma motori che spazia dalla freschezza dei benzina turbo da 130 e 180 CV, all'efficienza del Diesel da 130 CV, per finire con le versioni ibride plug-in. Ogni motore viene offerto con possibilità di scelta tra cambio manuale a 6 rapporti e cambio automatico AT8. Solo il 1.6 benzina da 180 CV associa le sue prestazioni unicamente al cambio automatico AT8, così come le versioni ibride plug-in.

Oggi, gli allestimenti di questa articolata gamma vengono rimodulati per favorire la possibilità di scelta tra dotazioni che differiscono in maniera selettiva.

BUSINESS EDITION rappresenta la soglia d'ingresso nella gamma Opel Grandland X, accesso in cui la dotazione rispecchia la natura competitiva del SUV Opel, come dimostra l'esaustiva lista di sistemi per la sicurezza. Nel lungo elenco troviamo la segnalazione di abbandono della corsia (Lane Departure Warning), il riconoscimento dei limiti di velocità, il controllo automatico velocità di crociera (Cruise Control) con limitatore di velocità, oppure ancora la retrocamera con assistenza al parcheggio, per finire con i fari anteriori a LED. Non mancano aspetti che riguardano il confort del guidatore, come sottolinea il sedile con certificazione AGR, l’ente tedesco indipendente formato da specialisti di medicina posturale, che si occupa specificatamente del benessere della schiena. L’inappuntabile sistema di infotainment garantisce infine connettività senza limiti, grazie ai protocolli Apple CarPlay ed Android Auto.

Dotazioni già complete quindi, come dimostra anche l'allestimento successivo DESIGN LINE che aggiunge dettagli funzionali, come i vetri posteriori oscurati oppure i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, così come il tetto Black in perfetta sintonia con la definizione di stile.

ELEGANCE, parla invece il linguaggio di una completezza in cui spiccano il climatizzatore automatico bi-zona ed il sistema automatico di assistenza al parcheggio, incluso nel Park & Go Pack.

Il vertice di Opel Grandland X trova in ULTIMATE la sublimazione del concetto top di gamma, grazie ad un ulteriore affinamento della dotazione. I cerchi in lega da 17" per gli allestimenti inferiori, diventano da 18", mentre i fari anteriori a LED sono auto-adattivi. Inoltre, l'accesso alla vettura non necessita di chiavi, mentre il portellone si apre elettricamente ed il parabrezza è riscaldabile. Scorrendo la lunga lista di opzioni incluse, troviamo anche la telecamera posteriore a 360° con cui fare manovre di parcheggio in totale sicurezza, e i servizi live di Opel Connect che includono anche la e-call. Grande attenzione anche al comfort, ben definito da interni in tessuto Alcantara e sedili anteriori nuovamente con certificazione AGR e specifiche funzioni per il guidatore, come la regolazione manuale della lunghezza della seduta, oppure il supporto lombare e l’inclinazione della seduta regolabili elettricamente.

Sono solo alcuni esempi di una concretezza che conferma quell'evoluzione con cui Opel Grandland X intende rimanere tra i favoriti della categoria SUV. Tanto più, che il listino asseconda la possibilità di aggiungere ulteriori accessori di pregio in base alle esigenze individuali.

Torna all'inizio